Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Otubar dal 2014
 

Debutta il documentario realizzato da “A.pro.d.u.c.”
“USI CIVICI: TERRE NOSTRE”
Il 18 ottobre sarà in concorso a Roma; a novembre la presentazione ufficiale a Trento

[M. Z.]
L’XI edizione del “Festival delle Terre”, sabato 18 ottobre presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma, ospita il debutto del documentario “Usi civici: Terre nostre”, realizzato da “A.pro.d.u.c.” (info@demaniocivico.it - www.demaniocivico.it/), in collaborazione con la società di produzione cinematografica “Lastcam”.
Il film di Pino Iannelli e Concetta Fratto, dopo l’esordio al concorso romano, sarà presentato in versione integrale ed ufficialmente nel corso della XX Riunione scientifica del Centro studi e documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive di Trento, in programma il 20 e 21 novembre.


La proiezione romana del documentario di Pino Iannelli e Concetta Fratto “Usi civici: Terre nostre”, prodotto da “A.pro.d.u.c.”, in collaborazione con la società di produzione cinematografica “Lastcam”, è in programma sabato 18 ottobre, alle ore 17, presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma, ove si svolge dal 17 al 19 ottobre la XI edizione del “Festival delle Terre”, premio internazionale audiovisivo della Biodiversità.
Sul sito del concorso – http://www.festivaldelleterre.it/schede/usi-civici-terre-nostre – è possibile visionare il “trailer” dell’opera.
Con tale film, dedicato alle Università agrarie del Lazio, si inaugura una serie di documentari che illustreranno le Proprietà collettive nella realtà attuale.
L’iniziativa di “A.pro.d.u.c.” avrà una vetrina ancor più prestigiosa in occasione della XX Riunione scientifica del Centro studi e documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive dell’Università di Trento, i prossimi 20 e 21 novembre (www.usicivici.unitn.it/).

Il sito del premio internazionale audiovisivo della Biodiversità “Festival delle Terre” (www.festivaldelleterre.it), così presenta il documentario prodotto da “A.pro.d.u.c.”:

Usi civici. Terre nostre

Un documentario, sul tema delle terre comuni e gestioni collettive, per conoscere la memoria dei diritti originari che la collettività esercitava sul proprio territorio e per diffondere la cultura del bene collettivo.
Un altro modo di possedere, diceva una celebre frase di Cattaneo di oltre 150 anni fa, quello della gestione collettiva nel quale i membri di una comunità di abitanti godono dei beni secondo le loro potenzialità naturali.
La memoria di questi diritti va tramandata alle generazioni future per ridare valenza economica a questi beni. Realizzare nuovi progetti ed iniziative che consentano di rendere nuovamente produttivi questi beni.
Un esempio interessante è quello dell’Università Agraria di Tarquinia che gestisce la proprietà collettiva che appartiene alla comunità dei cittadini di Tarquinia. Realizza una serie di attività di cui godono i membri della comunità e svolge un valido lavoro di tutela del patrimonio ambientale e culturale.

Pino Iannelli, Produttore, documentarista, autore e regista, ha fondato nel 1994 la Lastcam Produzioni Cinematografiche e Video. Realizza documentari culturali, ambientali, antropologici, turistici, istituzionali, e didattici. Collabora da oltre dieci anni al programma Geo & Geo – Rai Tre, diretta televisiva con spazio settimanale sulle tradizioni popolari con Sveva Sagramola. Produce documentari sulle tradizioni per la RAI. Ha ideato e realizzato progetti audiovisivi e documentari per Comuni, Province, Comunità Montane, Consorzi e Apt e Parchi su tutto il territorio nazionale. Tiene laboratori nel settore audiovisivo, in collaborazione con esperti del settore che lavorano per la Rai.

Concetta Fratto, Ha fondato nel 1994 la Lastcam Produzioni Cinematografiche e Video. Avvocato civilista, responsabile di progetti di pro duzione e documentarista. Consulente Formez – Agenzia Ministero della Funzione Pubblica – Organizzatore generale di produzione cinematografica e di corsi formativi nel settore audiovisivo. E’ autore e produttore di documentari culturali, didattici ed istituzionali messi in onda sulla Rai.