Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Lui dal 2014
 

I programmi dell’Agrargemeinschaft-Nachbarschaft Saifniz
VALORIZZARE LA PROPRIETà VICINALE
Il Consorzio agrario di Camporosso associa 156 famiglie



Nel triennio 2014-2017, il nuovo consiglio di amministrazione del Consorzio Agrario Vicinia di Camporosso / Agrargemeinschaft-Nachbarschaft Saifniz si prefigge di realizzare 3 ristrutturazioni (il secondo piano della Sede sociale, malga Lussari e il Gasthof Alpenwirth, avviandone successivamente la gestione) e 3 completamenti di interventi già avviati (l’ex Cucina nera, la sede museale ove è allestito l’Antiquarium e le Cappellette votive del “Sentiero del Pellegrino”); s’intende completare, inoltre, il piano di vendite, acquisti e permute di proprietà.
L’ultimo grande impegno sarà lo studio per l’accesso a contributi europei in grado di finanziare la valorizzazione delle proprietà vicinali.
L’amministrazione, in carica dall’aprile scorso, è presieduta da Maurizio Lattisi. Il vicepresidente è Giovanni Pappalardo; il segretario-cassiere Donatella Facchini.
Sei sono i consiglieri: Claudio Sorato, Francesca Piussi, Gabriele Moschitz, Pierluigi Salati, Fabrizio Colloredo (incaricato fra l’altro dell’aggiornamento del sito della Vicinia, http://viciniacamporosso.wordpress.com) e Paolo Novaretti.
Con essi collaborano 3 revisori dei conti: Giacomo Negroni, Antonella Bonitti e Riccardo Moschitz.
Il Consorzio agrario di Camporosso associa 156 famiglie e, fra le sue proprietà, annovera numerosi fabbricati, 4 malghe, pascoli e boschi.
Di particolare rilievo è la gestione dell’Antiquarium, che custodisce e valorizza importanti reperti archeologici d’epoca romana ritrovati in paese. La raccolta museale, sita al piano terra della sede della Vicinia in Viottolo Florianca, è aperta mercoledì, sabato e domenica dalle 10 alle 12.