Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Mai dal 2014
 

All’Aquila, il X convegno annuale del Centro studi “Guido Cervati”
TUTELA DELLE PROPRIETà COLLETTIVE E DEI DIRITTI DI USO CIVICO
In quell’occasione nascerà ufficialmente la sezione abruzzese di “Aproduc”

[M. Z.]
Il Centro studi sulle Proprietà collettive e la cultura del giurista “Guido Cervati”, insieme all’Università dell’Aquila e all’Ordine degli avvocati del capoluogo abruzzese, venerdì 30 maggio, organizza il X convegno annuale sugli Assetti fondiari collettivi.

A partire dalle ore 9.30, presso l’Auditorium del Parco dell’Aquila, sarà approfondito il tema: “La tutela delle proprietà collettive e dei diritti di uso civico”
Introdurrà il convegno una relazione del professore Fabrizio Marinelli, intitolata “Della bellezza delle proprietà collettive”.
Durante la prima sessione del convegno su “La tutela dei diritti di uso civico nella pluralità delle giurisdizioni”, interverranno i professori dell’Università di Roma “La Sapienza” Romano Vaccarella (“La tutela dei diritti di uso civico fra unità e pluralità della giurisdizione”) e Vincenzo Cerulli Irelli (“Giurisdizione amministrativa e tutela delle proprietà collettive e dei diritti di uso civico”) e l’avvocato Athena Lorizio del Foro di Roma (“La tutela dei diritti di uso civico dinanzi alla giurisdizione ordinaria”.
Seguiranno gli interventi programmati dei professori aquilani Walter Giulietti e Giuseppe Colavitti. Introdurrà e modererà la sessione Paolo Ridola dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Dopo la pausa pranzo, la seconda sessione, dedicata a “Il processo commissariale nel quadro costituzionale”, si aprirà alle 14.30 presieduta da Pietro Nervi dell’Università di Trento.
Saranno presentate le seguenti relazioni: “Il processo commissariale e il principio costituzionale del giusto processo” (Fabrizio Politi dell’Università dell’Aquila); “Il processo commissariale di primo grado” (Pietro Catalani, commissario agli Usi civici di Roma); “Il processo commissariale di secondo grado dopo la riforma” (Claudia Federico del Foro di Roma); e “Il giudicato in materia di usi civici. Limiti soggettivi e oggettivi” (Raffaele Volante dell’Università di Ferrara).
Dopo l’intervento programmato di Matteo Cosulich dell’Università di Trento, le conclusioni saranno affidate al professor Paolo Grossi, giudice costituzionale e storico del diritto.
Al termine del convegno si svolgerà l’istituzione della sezione regionale abruzzese di “Aproduc”, nell’ambito dell’assemblea ordinaria dei soci dell’associazione per la tutela delle Proprietà collettive e dei Diritti di uso civico (www.demaniocivico.it).
Per informazioni: Centro studi sulle proprietà collettive e la cultura del giurista “Guido Cervati” - via Giovanni Falcone, 25 - 67100 L’Aquila (0862 434838 - 0862 434807 - fax 0862 434803 - preseco@ec.univaq.it).