Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Març dal 2014
 
Pietro Nervi, presidente del Centro studi e documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive di Trento

Si rinnova l’appello del Centro studi e documentazione sui demani civici e le proprietà collettive di Trento
5XMILLE PER I DEMANI CIVICI

Il Centro studi e documentazione sui demani civici e le proprietà collettive dell’Università di Trento (www.usicivici.unitn.it - usicivici@unitn.it) è il primo e il principale organismo scientifico che si occupa di Beni comuni tradizionali in Italia.
Ogni anno, organizza la Riunione scientifica che raccoglie i massimi cultori della materia e li mette a confronto con gli amministratori dei demani civici e delle proprietà collettive di tutte le regioni italiane.


Con la riduzione dei fondi destinati alle Università, anche il Centro studi e documentazione sui demani civici e le proprietà collettive dell’Università di Trento (www.usicivici.unitn.it - usicivici@unitn.it) apprende il venir meno delle sue risorse finanziarie. Come presidente del Centro invito quanti ne apprezzano la presenza e la continuazione dell’attività a destinare il 5xmille a favore all’Università degli studi di Trento indicando il seguente codice fiscale: 00 34 0520 220.
Il contribuente non sostiene alcun costo, ma il versamento costituisce una preziosa entrata per il destinatario. Secondo le modalità previste, occorre firmare sull'apposito riquadro del Modello 730-1bis oppure sul Modello Unico o sul Cud la destinazione del 5xmille dell’Irpef, indicando il codice fiscale dell’Università degli studi di Trento sopra indicato.
Grato per l’adesione al presente invito e con la speranza che il Centro possa continuare ad operare a sostegno della proprietà collettiva, porgo distinti saluti.

Pietro Nervi