Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Avost dal 2013
 

A “San Daniele cavalli”, dal 29 agosto al 1° settembre
AGRICOLTURA SOCIALE E BENI COMUNI
Anche il Coordinamento regionale della Proprietà collettiva partecipa a “San Daniele solidale” 2013

[M. Z.]
L’agricoltura sociale e sostenibile sarà il filo conduttore della seconda edizione di “San Daniele solidale”, che arricchisce l’intenso programma dell’annuale appuntamento dedicato agli amanti dei cavalli e dell’ippica, “San Daniele cavalli”.
La manifestazione si svolgerà, come di consueto, presso il Parco di Villanova di San Daniele, dal 29 agosto al 1° settembre.
Quest’anno, sono coinvolti nell’iniziativa con propri “stand” e contributi anche il Coordinamento regionale della Proprietà collettiva e alcune realtà aderenti al Forum dell’Economia solidale e dei Beni comuni del Friuli e della Provincia di Trieste.
In particolare, sarà presentata l’esperienza dell’intraprendente Amministrazione Beni civici di San Marco di Mereto.


«Quest’anno si inaugura la seconda edizione dell’area solidale dedicata all’agricoltura sociale e sostenibile, iniziativa nata dalla “contaminazione” tra i Forum dell’Agricoltura sociale del Fvg (Cooperazione sociale, Aziende agricole, Associazioni), l’Azienda per i servizi sanitari, l’Amministrazione comunale e l’associazione Horse & Joy. L’area solidale della manifestazione promuove la cultura delle comunità locali, con il loro sapere e le loro tradizioni, come risorse per la crescita del territorio, attraverso la trasmissione di pratiche condivise. Giochi, passeggiate e workshop tematici, scambi esperienziali faranno da cornice ai diversi stand di realtà che stanno animando il nostro territorio nell’ottica di una economia sociale. Rimettiamo al centro la persona, l’ambiente e la comunità attraverso relazioni virtuose e concrete per il benessere del territorio».
Così recita la presentazione ufficiale di “San Daniele solidale”, la grande manifestazione che, a Villanova, accompagna la nuova edizione di “San Daniele cavalli”. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno dal 29 agosto al 1° settembre, presso il Parco di Villanova, nei pressi del Tagliamento.
Nell’area della manifestazione, dopo l’arrivo e la sistemazione dei cavalli in programma giovedì 28 agosto, saranno allestiti i Campi per il concorso ippico e le prove; i Campi attrezzati per le dimostrazioni e le scuderie; il Salone delle attrezzature; un’Area ristorazione; l’Area per l’Ippoterapia, l’Onoterapia e la Cinofila; la zona degli Stand e dei Laboratori.
La manifestazione “San Daniele solidale” sarà inaugurata venerdì 30 agosto alle ore 18. Le autorità presenti e gli organizzatori si confronteranno sul tema: “La Filiera sociale nel Friuli-V. G.: tra possibilità e realtà”. Seguiranno le degustazione guidate da “Slow food” con i prodotti dell’Agricoltura sociale.
Sabato 31 agosto, l’area festeggiamenti sarà aperta alle ore 9. A partire dalle 10 sarannno visitabili gli stand per la presentazione e la proposta di prodotti e progetti dell’Agricoltura sociale, abbinati a laboratori per adulti e bambini (ore 10.30 - 12 - 14.30 - 17). Nell’area della manifestazione sarà possibile anche compiere delle passeggiate in compagnia degli asini.
Alle ore 11 di sabato, è in programma la prima delle 3 tavole rotonde “Esperienze a confronto”. Rete sociale della Val Tramontina, Progetto sociale “Morus Morar”, Progetto “Il Pan di San Marc” (a cura dell’Amministrazione Beni civici di San Marco) e Coordinamento regionale della Proprietà collettiva si confronteranno su “Economia sociale e Beni comuni”.
La seconda tavola rotonda si svolgerà alle ore 16 e presentaranno la propria esperienza le realtà “Anche Noi a Cavallo”, Centro ippico dilettantistico “San Giacomo in Albazzana”, Centro ippico “Preval” e Corpo forestale di stato. Il tema affrontato sarà: “Il benessere individuale nel rapporto/relazione con gli animali, dalle realtà regionali alla normativa: applicazione e prospettive sul territorio”
L’ultimo dibattito si svolgerà domenica 1° settembre. Alle ore 16, si confronteranno gli “Asineggi” dell’associazione “Amici di Toto” (“Vasulmus”, “Kuke” e “Riu dai Mus”), la Fattoria sociale “Primo Campo” e “L’Amico Asino” sul tema: “Esperienze a confronto - Mondo asino: gli asini si raccontano”.
Durante la festa saranno offerti i seguenti Laboratori. Per bambini dai 3 ai 10 anni “Il pane sotto la neve”: percorso di attività motorie e sensoriali; Laboratorio del pane con la pasta madre: dai cereali alla farina (come funziona un mulino a pietra; la lavorazione del pane; cottura e assaggio); Laboratorio della pasta: le tagliatelle; Laboratorio della birra: come si fa una buona birra anche in casa; Laboratorio “Antica arte della lana e dell’intreccio dei fili”; “Il chiacchierino” (giochi d’intrecci di fili tramandati da generazione in generazione).
Contemporaneamente, il programma di “San Daniele cavalli” prevede le seguenti manifestazioni: Concorso ippico nazionale A1* Trofeo “Città di San Daniele”; “Battesimo” a cavallo; Mostra mercato attrezzature; degustazione eccellenze locali; Fattorie didattiche e Agricoltura sociale; riabilitazione globale a cavallo a cura dell’associazione “Giacche verdi”, del Corpo forestale di stato e dell’associazione “Anche Noi a Cavallo”; spettacoli a cavallo con artisti vari; esposizione di cavalli di diverse razze; ed esposizione canina “Agility Dog”.
Per informazioni: www.infosandaniele.com - info@infosandaniele.com.