Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Zenâr dal 2012
 
La copertina del libro di Piero Brunello

Il logo dell’Associazione culturale “Giorgio Ferigo” (www.giorgioferigo.net/)
Sabato 7 gennaio si presenta la ristampa di “Ribelli, questuanti e banditi. Proteste contadine in Veneto e in Friuli”
RIBELLI PER I “BENI COMUNALI”
Appuntamento alle ore 17.30 a Povolaro di Comegliàns

[M. Z.]
Il libro di Piero Brunello “Ribelli, questuanti e banditi. Proteste contadine in Veneto e in Friuli 1814-1866”, ristampato nel 2011 da “Cierre Edizioni” (www.cierrenet.it/), sabato 7 gennaio, viene presentato a Povolaro di Comegliàns, nel corso del convegno che inaugura l’attività per il 2012 dell’Associazione culturale “Giorgio Ferigo” (www.giorgioferigo.net/).

L’opera del noto professore dell’Università di Venezia Piero Brunello, “Ribelli, questuanti e banditi. Proteste contadine in Veneto e in Friuli 1814-1866”, sarà presentata alle 17.30 presso “Cjasa dal Botêr” di Povolaro di Comegliàns da Andrea Zannini dell’Università friulana.
Seguirà l’illustrazione del saggio di Baldo Colavizza “Origini, sviluppo e declino delle latterie sociali in Carnia tra Otto e Novecento”, a cura di Denis Baron.
Piero Brunello ha pubblicato per la prima volta il suo saggio sulle rivolte contadine ottocentesche nel 1981. La nuova edizione è uscita nel 2011, nella collana “Nord est. Nuova serie”.
La gran parte dell’opera esamina la difesa popolare dei cosiddetti “terreni comunali”. Nota il professore veneziano, in una delle sue pagine: «“Da sempre, si può dire, i signori avevan messo l’occhio sui beni comunali”, ha scritto Marc Bloch; e da sempre, si può aggiungere, i contadini avevano opposto resistenza».