Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Novembar dal 2011
 
Da sinistra: Angelo Polese; il sindaco di Polcenigo Luigino Del Puppo; Stelio Bravin; il vicepresidente Giacomo Della Toffola; l’assessore comunale all’agricoltura Giuseppe De Val; il presidente dell’Amministrazione civica Piergiuseppe Bravin; e Fabio Della Valentina

Al lavoro per Le Prese
A SAN GIOVANNI DI POLCENIGO (PORDENONE)
Il 30 novembre è stata rinnovata l’Amministrazione dei Beni civici

[M. Z.]
Le Prese, la Proprietà collettiva di San Giovanni di Polcenigo, in Provincia di Pordenone, ha la sua nuova amministrazione. L’architetto Piergiuseppe Bravin, vicepresidente del Coordinamento regionale per il Friuli occidentale, è stato confermato presidente.

I componenti della nuova Amministrazione dei Beni civici delle Prese sono: Piergiuseppe Bravin, presidente rieletto; Giacomo Della Toffola, neoconsigliere e vicepresidente; Stelio Bravin, consigliere riconfermato; Fabio Della Valentina, da due mandati il consigliere più giovane; e Angelo Polese, neoconsigliere.
I consiglieri uscenti, sostituiti da Angelo Polese e Giacomo Della Toffola, sono Gianantonio Favret e Lino Perut, deceduto subito dopo le precedenti elezioni.
Le votazioni si sono svolte ai seggi comunali 2 e 3 della Frazione di San Giovanni, presso le scuole elementari “Vittorino da Feltre”, il 30 ottobre.
La ratifica del direttivo con la nomina di presidente e vicepresidente si è svolta presso il municipio di Polcenigo, alla presenza del sindaco Luigino Del Puppo e del segretario comunale, il 7 novembre.
Il riconfemato presidente delle Prese, Piergiuseppe Bravin, ha ringaziato pubblicamente il sindaco e il personale comunale per l’aiuto profuso affinché le elezioni si svolgessero secondo quanto previsto dalle nuove normative e, al contempo, perché tutto funzionasse a regola d’arte.