Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Novembar dal 2011
 
Giulianello. La foto è tratta dal sito: www.comune.cori.lt.it/giulianello.html

Sono sorte due nuove Asbuc
IL LAZIO INVERTE LA ROTTA
È la prima volta dal 1970 ad oggi

[Marcello Marian, presidente dell’Associazione regionale Università agrarie del Lazio (www.arual.it/)]
La Giunta regionale del Lazio, per la prima volta dal 1970 (data di costituzione delle Regioni), in data 16 settembre 2011, ha deliberato la costituzione di due nuove Asbuc: Giulianello nel Comune di Cori (Lt) e Torano nel Comune di Borgorose (Ri).

È una notizia molto importante perché la Giunta Polverini ha saputo interpretare le esigenze autonomistiche in materia di diritti di Uso civico delle popolazioni interessate dando voce a quanti hanno sotenuto la linea della gestione diretta dei predetti diritti.
L’iniziativa avviata dalle popolazioni interessate si è potuta realizzare grazie ad un spiccata sensibilità dimostrata dall’assessore regionale agli Enti locali Giuseppe Cangemi, che contrasta con quenti vorrebbero sopprimere le Università agrarie con la scusa di risparmiare fondi dal bilancio regionale.
È noto infatti che la Regione Lazio per tutte le 89 Università agrarie stanzia appena 50 mila euro ed eroga a ciascuna pochi spiccioli, quasi un’elemosina.
Va colta positivamente questa nuova sensibilità della Regione Lazio che potrebbe aprire la pista ad altre popolazioni titolari di diritti di Uso civico che volessero gestire direttamente tali diritti, ora amministrati, non sempre legalmente, dai Comuni.