Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Jugn dal 2011
 

Operazioni di sfalcio a Bannia, nel giugno del 2007 (dal sito www.pratidellepars.it/)
I “Prati delle Pars” di Teglio ospitano un convegno di “Eticamente” 2011
COME CAMBIANO AGRICOLTURA E PAESAGGIO

[Mario Zilli]
Anche quest’anno i “Prati delle Pars” di Teglio saranno al centro di “Etica-mente”, le “giornate nazionali per un futuro sostenibile, un’economia di giustizia e per i diritti dei popoli”, che tornano nel comune concordiese fino al 12 giugno, a cura della Pro loco tegliese (www.prolocotegliese.org).

“Mutò l’agricoltura e mutò il paesaggio” è il titolo del convegno che la manifestazione “Etica-mente” ha scelto di organizzare presso i “Prati delle Pars” di Teglio, dove un gruppo di volonterosi appassionati ha trasformato un vasto territorio, devastato e impoverito dall’agricoltura intensiva, in un ricchissimo bosco, ricreando un moderna Proprietà collettiva di oltre 40 mila metri quadrati sui resti degli antichi Beni communali della comunità tegliese (www.pratidellepars.it/).
L’inizio del convegno è previsto alle 15.30 di sabato 11 giugno. I partecipanti raggiungeranno i “Prati delle Pars” con un bus navetta in partenza dall’area di “Etica-mente”, a Cintello alle 15.20.
Interverranno il naturalista Michele Zanetti e Roberta Borghesi, ricercatrice precaria, autrice della tesi di dottorato “Paesaggi agrari. Nuove prospettive per i sistemi territoriali: agricoltura ecologica, saperi tradizionali e scambio locale”.
La manifestazione “Etica-mente”, intitolata quest’anno “Il profumo del pane”, proseguirà fino al 12 giugno, secondo il programma disponibile sul sito internet www.eticamente.eu.