Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Avrîl dal 2011
 

Se ne parla a Palermo e Cagliari, dal 4 al 7 maggio
FRA “COMMON LANDS” E TERRE COLLETTIVE

[M. Z.]
Dal 4 al 7 maggio, l’attenzione degli amministratori e degli studiosi della Proprità collettiva in Italia si concentra su due appuntamenti, in programma a Palermo e Cagliari.
Nella capitale siciliana, mercoledì 4 maggio, si svolgerà un seminario locale del progetto internazionale “Common lands for sustainable management” (http://www.commons-interreg.eu/).
Dal 6 al 7 maggio, la Cattedra di Sociologia del Diritto dell’Università di Cagliari, organizza un convegno sulle “Terre collettive in Sardegna. Realtà e prospettive”.


L’appuntamento di Palermo, finanziato dall’European Regional Development Fund, si prefigge l’analisi dello stato di fatto, dal punto di vista legislativo e tecnico, nell’area pilota identificata dall’assessorato regionale Agricoltura e Foreste nell’ambito del progetto “Commons” e l’analisi delle buone pratiche dei partner di progetto da trasferire in Sicilia.
Inoltre, è prevista la presentazione del piano d’azione incentrato su un approccio multilivello (tre obiettivi integrati: ambiente, turismo agricolo e socio economico, realizzazione di un centro servizi ambientali) e saranno analizzate le strategie e gli strumenti necessari per adeguare al contesto locale le buone pratiche individuate.
Il seminario del 4 maggio si svolgerà presso l’Hotel Residence Torreata, in via dei Bersaglieri 21, a Palermo.
L’area pilota siciliana, prescelta nell’ambito del progetto internazionale “Common lands for sustainable management”, è quella di Gangi. Durante i lavori (che prenderanno il via alle 9.30) sarà messa a confronto con le esperienze sviluppate dall’Ufficio dell’Ambiente della Corsica e dall’Università agraria di Cluj Napoca, in Romania.

Il convegno sulle “Terre collettive in Sardegna”, promosso dalla Cattedra cagliaritana di Sociologia del Diritto, sarà ospitato il 6 e il 7 maggio dall’Aula magna di via Nicolodi 102.
Alle 15.30, introdurrà il convegno Michelina Masia dell’Università di Cagliari, esponendo le “Prospettive sociologico-giuridiche” della problematica, che saranno poi sviluppate da Vincenzo Ferrari dell’Università di Milano e dal magistrato Rafaele Corona. A trattare la realtà storico-giuridica sono stati invitati Antonello Mattone dell’Università di Sassari e Carla Ferrante dell’Archivio di stato di Cagliari.
Sabato 7 maggio, i lavori inizieranno alle 9, con la disanima della realtà amministrativo-economica. Durante la sessione interverranno Pietro Nervi dell’Università di Trento, Francesco Nuvoli dell’Università di Sassari e Andrea Pubusa dell’Università di Cagliari.
La segreteria organizzativa del convegno è curata da Mauro Montis (montis@unica.it) e Maria Grazia Cugusi (mgcugusi@tiscali.it).
Per informazionis: 070 6753014, fax 070 6753825 - Facoltà di Giurisprudenza - Dipartimento di Diritto Pubblico e Studi Sociali, V.le Fra Ignazio 86, 09123, Cagliari.