Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Novembar dal 2010
 

Giornata «en convivéncia» per scambiare esperienze sul vivere in montagna oggi
ESCAMBIAR
Domenica 28 novembre dalle 10 alle 23 al Puy di San Damiano Macra

Il desiderio di attuare l’iniziativa “Escambiar”, consistente in una proposta di giornata da passare «en convivéncia», parola chiave della civiltà occitana che significa «l’arte di vivere insieme in armonia», è di Bepi Armanelli e del gruppo che si sta creando per l’insediamento a Borgata Serre di Pagliero, teso a realizzare un sogno-progetto che consiste nel recuperare la borgata con la sua socialità, per viverci tutto l’anno, utilizzando le risorse locali.

La giornata “Escambiar” è organizzata in collaborazione con la “Chambra d’òc”, le riviste on line “Nòvas d’Occitània” e “Dislivelli” e si svolge presso l’Agriturismo “La Chabrochanto” situato nella Borgata Lo Puy di San Damiano Macra, dove Marta e Giorgio stanno da anni portando avanti il loro sogno-progetto di reinsediamento che racchiude nello slogan «Díns les Ronses lhì chabres / Nei rovi le capre» la loro volontà di ripopolare un luogo di montagna disabitato.
Il clima della giornata è improntato all’amicizia, alla conoscenza e al confronto attraverso la condivisione di esperienze multidisciplinari. Curiosità, voglia di conoscere, rispetto reciproco sono alla base dello svolgimento della giornata.
Ognuno può partecipare all’intera giornata o alla parte della giornata che gli interessa, senza sentirsi obbligato ad una visita di cortesia o a restare più a lungo di quanto ne abbia il desiderio.
“La Chabrachanto” provvede al ristoro dei “viandanti-pellegrini” partecipanti alla giornata, offrendo l’opportunità di un pranzo e una cena a buffet con un menù degustazione a base di loro prodotti. È consigliabile la prenotazione.

Programma

Ore 9.30 - Ritrovo a San Damiano Macra nel parcheggio davanti alla Chiesa e partenza collettiva con visita alla parte antica della borgata Serre di Pagliero e agli edifici compresi nel progetto di reinsediamento abitativo. Trasferimento alla Borga Lo Puy
Ore 11 - Illustrazione del progetto a cura di Bepi Armanelli
Ore 11.30 - Proiezione del film-documentario “Vòutz en viatge” (dal progetto “Las Valadas Occitanas a pè” della “Chambra d’òc” la regista Elisa Nicoli ha tratto un film-documentario che racconta gli incontri con la gente che popola l’alta montagna e ne racconta le esperienze e la loro visione del vivere in montagna oggi.
Ore 13 - Pranzo a buffet con prodotti dell’agriturismo “La Chabrochanto”.
Ore 14.90 - Ripresa dei lavori: aspetti sociologici e psicologici legati a: isolamento, vulnerabilità, solitudine, scomodità, acclimatamento... del vivere in borgate isolate e disabitate in montagna, a cura di Bepi Armanelli con riflessioni condivise con Paola Almini.
Ore 15.30 - Testimonanza sugli argomenti presentati da Bepi Armanelli a cura di Marta e Giorgio dell’Azienda Agricola Lo Puy Ore 16.30 - «Avem fach un sumi, Mamma lhi turchi, Montagna in movimento»: le inchieste di Maurizio Dematteis realizzate per la “Chambra d’òc” sulle molteplici esperienze del vivere in montagna oggi.
Ore 17.30 - “Ostana, un paese in cammino”, a cura di Giacomo Lombardo, Sindaco di Ostana.
Ore 19 - Cena a buffet con prodotti dell’agriturismo “La Chabrochanto”. Festa spontanea con canti e musica occitana.

Per prenotare i pasti: Azienda Agricola Lo Puy – Borgata Podio – 12029 San Damiano Macra – tel. 0171 900032 o 339 3155848.
Per informazioni riguardanti la giornata: Bepi Armanelli (331 1191434 e Ines Cavalcanti (328 3129801).

Chambra d’Oc
Chamin Arnaud Danièl 18
12020 ROCCABRUNA (CN) IT
tel. 0171 918971 - 328 3129801
chambradoc@chambradoc.it
www.chambradoc.it