Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Avost dal 2009
 

Lo rende noto l’Aiab, associazione italiana agricoltura biologica
L’OK DELLA CAMERA ALLA VALORIZZARE BENI AGRICOLI PUBBLICI
“Rete Fattorie Sociali”: «Ora un tavolo»

Passa alla Camera la norma che impone di valorizzare i beni agricoli di proprietà pubblica mediante l’affitto. La Rete Fattorie Sociali valuta positivamente la norma inserita nel decreto legge recante provvedimenti anticrisi, approvato dalla Camera dei Deputati, che prevede la cessione in affitto dei beni agricoli di proprietà dello stato e degli enti pubblici a giovani imprenditori agricoli sulla base degli indirizzi adottati con decreto del Ministro delle Politiche Agricole di concerto con il Ministro dell’Economia.

La norma recepisce la richiesta posta a base della petizione popolare lanciata dalla Rete, insieme alle organizzazioni agricole, al terzo settore e al mondo ambientalista, volta a scongiurare la vendita dei terreni di proprietà pubblica ed a prevedere il loro utilizzo a fini sociali mediante la cessione in affitto.
È un’opportunità che «l’agricoltura sociale aspetta da tempo e che intende cogliere per soddisfare bisogni diffusi mediante l’avvio di iniziative imprenditoriali che valorizzino beni agricoli pubblici», sostiene la Rete, che continua: «È necessario ora istituire un tavolo nazionale di confronto con tutte le forze sociali per individuare validi ed efficaci criteri di valutazione dei progetti imprenditoriali, con particolare riguardo alle valenze sociali, occupazionali e ambientali».
La “Rete delle Fattorie Sociali” seguirà con attenzione l’individuazione e il trasferimento – a cui l’Agenzia del Demanio, d’intesa con il Ministero delle Politiche Agricole, dovrà provvedere nei 60 giorni successivi all’approvazione del decreto legge – dei beni liberi di proprietà dello stato aventi destinazione agricola al patrimonio disponibile dello stato, nonché le procedure che saranno attiva te dalle Regioni e da altri enti pubblici statali proprietari di beni agricoli.