Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Setembar dal 2008
 
L’opera di Antonio Ciaschi ed Elisa Tomasella “La montagna e il diritto. Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive”

Gli avvocati di Belluno discutono su montagna e diritto
TERRENI AGRICOLI, BOSCHI E PROPRIETà COLLETTIVE
Al convegno dell’11 settembre, interverrà anche il professor Alberto Germanò

[S. L.]
In occasione della presentazione del libro “La montagna e il diritto. Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive” di Antonio Ciaschi ed Elisa Tomasella, edito dall’Ente Italiano della Montagna, l’Ordine degli Avvocati di Belluno organizza, per il prossimo 11 settembre 2008, un incontro di studio sul tema “La montagna e il diritto”.

Oltre alla presentazione del volume, a cura cura del commissario dell’Ente della Montagna, Luigi Olivieri, è prevista anche la partecipazione del noto studioso delle problematiche attinenti agli usi civici e alle proprietà collettive montane Alberto Germanò dell’Università “La Sapienza” di Roma.
Il prof. Germanò, per l’occasione, proporrà una relazione dal titolo “Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive”.
È previsto altresì l’intervento dell’avvocato Enrico Gaz del Foro di Venezia, il quale si intratterrà sulla definizione giuridica di montagna, e dell’avvocato Fiori del Foro di Belluno, il quale approfondirà il tema della disciplina vincolistica, tra tutela e valorizzazione del territorio.
Il convegno si terrà presso l’aula magna dell’Itis di Belluno (in piazza Piloni), con inizio alle 15.30. L’ingresso è aperto a tutti ed è gratuito.
Il volume “La montagna e il diritto. Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive” offre al lettore una riflessione sulla definizione geografica e legale di montagna, nonché un panorama completo degli istituti giuridici di diritto pubblico e privato che coinvolgono i territori montani, soffermandosi in particolar modo sullo studio e sull’analisi delle norme speciali in tema di agricoltura. Particolare attenzione viene dedicata anche alla proprietà collettiva, intesa quale modello di appropriazione delle risorse capace più della proprietà individuale di tutelare la montagna italiana.

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BELLUNO
ENTE ITALIANO DELLA MONTAGNA

BELLUNO, 11 settembre 2008
Istituto Tecnico Industriale “G. Segato” - Aula Magna

LA MONTAGNA E IL DIRITTO

Giornata di studio in occasione della presentazione del volume “La montagna e il diritto. Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive: elementi geografici e giuridici” di Antonio Ciaschi ed Elisa Tomasella, pubblicato nella collana scientifica “Quaderni della Montagna” dell’EIM - Ente italiano della montagna (già Imont – Istituto nazionale della montagna).

PROGRAMMA

Ore 15 Registrazione partecipanti

Ore 15.30 Saluto di apertura
Delegato del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Belluno
Avv. Franco Tandura

Presentazione del volume “La montagna e il diritto. Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive: elementi geografici e giuridici” di Antonio Ciaschi ed Elisa Tomasella
On. Avv. Luigi Olivieri Commissario dell’Ente italiano della montagna
Avv. Elisa Tomasella del Foro di Belluno

La montagna tra geografia e diritto
Avv. Enrico Gaz del Foro di Venezia

Terreni agricoli, boschi e proprietà collettive
Prof. Alberto Germanò
Professore Ordinario di Diritto Agrario della Sapienza Università di Roma

Disciplina vincolistica tra tutela e valorizzazione del territorio
Avv. Matteo Fiori del Foro di Belluno

Ore 18.30 Interventi dei partecipanti

La partecipazione al Convegno è gratuita e l’Ordine degli Avvocati di Belluno riconosce 3 crediti formativi. L’iscrizione deve essere effettuata mediante e-mail o via fax entro l’8 settembre 2008 presso la Segreteria dell’Ordine degli Avvocati di Belluno (fax 0437.958828, e-mail ordine.avvocati@libero.it)