Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Lui dal 2008
 
Il primo convegno del “Cesducim”, svoltosi all’Università di Salerno il 5 ottobre 2007 (www.cesducim.blogspot.com/)

Un’iniziativa dell’Istituto universitario “Sapientia Mundi”
CORSO PER PERITI-ISTRUTTORI DEMANIALI
Sarà coordinato da Giuseppe Di Genio e Rita Carolina Laurenzano

L’Istituto universitario “Sapientia Mundi”, in collaborazione con le entità accademiche ad esso aderenti ed in particolare con il Dipartimento “Polo didattico turistico integrato per la cultura dell’accoglienza” e con il sostegno dell’Istituto accademico ricerche della nuova “Alnaci”, organizza un Corso di alta formazione professionalizzante per perito istruttore demaniale esperto in materia di Usi civici. All’iniziativa collabora anche l’Associazione nazionale Usi Civici e Proprietà collettive.

Il corso per perito istruttore demaniale esperto in materia di Usi civici sarà coordinato da Giuseppe Di Genio, titolare della cattedra di Diritto costituzionale comparato nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Salerno e presidente del Centro studi sugli Usi civici ed i Demani nell’Italia Meridionale (“Cesducim” - www.cesducim.blogspot.com/).
Il corso sarà coadiuvato, per le specificità territoriali della nuova “Alnaci”, da Rita Carolina Laurenzano, coordinatore delle attività calabro-lucane dello “Iuism”.
La proposta formativa, che si svolgerà con metodologia “blended” (parte a distanza e parte in seminari) per una durata di 1500 ore, vuole rispondere alle esigenze dei tecnici liberi professionisti e dei tecnici delle pubbliche amministrazioni a seguito dell’entrata in vigore della Legge regionale della Calabria 21 agosto 2007 n. 18 “Norme in materia di usi civici.
Saranno previsti seminari tematici sulla legittimazione delle aree di uso civico, sull’affrancazione dei livelli, sull’alienazione dei terreni comunali e sull’applicazione del procedimento semplificato (art. 27 della citata legge).
Al corso possono partecipare geometri, ingegneri, architetti, agronomi, ecc.
Il costo del corso per i tecnici delle pubbliche amministrazioni è di mille 570 euro (ridotti a 565 euro i tecnici dei Comuni aderenti alla nuova “Alnaci”).
Per i Tecnici liberi professionisti la quota di partecipazione è di mille 570 euro, ma in caso del raggiungimento di un certo numero di iscritti sarà ridotta a 565 euro, avendo lo “Iuism” a fondamento del proprio operare la “carità della cultura” che si concretizza nell’istituzione di borse di studio.
L’iscrizione si effettua attraverso l’invio, entro il 15 luglio e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili, della domanda di iscrizione al numero di fax 0983 520813, unitamente al proprio curriculum ed alla copia del bonifico per il pagamento.
Per ogni informazione o richiesta si può utilizzare l’indirizzo: corsousicivici@libero.it o Ing. Rita Carolina Laurenzano, vicolo San Nicola all’Olivo, 2 - 87067 Rossano (Cs) 0983 520813 – 328 5625990.