Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Zenâr dal 2006
 
All’opera nella Valle del Tempo
SEMESTRE DI LAVORO
L’Amministrazione frazionale di Pesariis ha reso noto il riepilogo delle attività principali nel periodo luglio-dicembre

Pubblichiamo integralmente il documento diffuso il 5 gennaio

Albergo Pradibosco. A Dicembre, con transazione al 60%, l’Amministrazione ha incassato l’importo dei canoni di locazione maggio 2004-maggio 2006. A seguito di finanziamento regionale, saranno eseguiti i lavori di straordinaria manutenzione (ai fini degli obblighi antincendio) per complessivi euro 315.000 ed acquistati mobili, attrezzature e complementi, per complessivi Euro 385.000. L’importo totale di euro 700.000, Iva compresa e finanziato da mutuo decennale, sarà coperto dal contributo regionale e dai canoni di locazione.

Centrale idroelettrica collettiva. Ad Agosto, è stato approvato il progetto preliminare (costo 11.000 euro, Iva compresa), ed inoltrata la domanda di concessione per la costruzione di una centrale idroelettrica sul torrente Pesarina, dal dislivello di m. 30 e dalla produzione annua di 2 milioni di Kw.

Centro Frazionale. Sono proseguiti i lavori di ristrutturazione dell’ex caseificio sociale, fino al 7° Stato di Avanzamento Lavori.
Ad Ottobre, l’Amministrazione ha acquistato i grandi serramenti in alluminio, da destinarsi al piano terra ed al primo piano, per l’importo complessivo di euro 5.440,00 più Iva, nonché l’impianto servoscala a poltroncina per disabili, a servizio del percorso piano terra - primo piano, per l’importo complessivo di euro 9.478,30 più Iva. Sono stati acquistati anche i mobili e gli arredi destinati agli uffici all’ultimo piano, per complessivi 9.080 euro, Iva compresa.
Nell’ambito del progetto Leader+ “AssociaGiovani”, sono state installate le nuove attrezzature informatiche (due computer completi, uno scanner, tre stampanti diverse, software e l’impianto di rete), per complessivi euro 8.064, Iva compresa. In tale ambito progettuale, sono anche state acquistate poltroncine e tavoli pieghevoli, per la sala sociale al primo piano, per l’importo complessivo di euro 5.188, Iva compresa. A completamento delle attrezzature di tale sala, ma con risorse esclusivamente proprie, è stato infine installato un mobile bar, completo di frigo e lavastoviglie, per complessivi euro 5.600.

Foresta Collettiva. Con modalità diverse, sono stati impiegati quattro lavoratori forestali a contratto annuale e si è provveduto alle utilizzazioni di esbosco per la costruzione delle nuove strade forestali. Inoltre, per la prima volta, l’Amministrazione ha prodotto e distribuito ai residenti legna da ardere, a prezzo agevolato. A settembre, a seguito dell’iscrizione al Repertorio economico-amministrativo della Camera di Commercio, la Proprietà Collettiva di Pesariis, per prima in Italia, ha avuto accesso ai benefici fiscali sui carburanti agricoli, il cosiddetto gasolio agevolato.

Piano Integrato Particolareggiato “Alta Val Pesarina”. Ad Agosto, è’ stato approvato il progetto per la realizzazione del piazzale di stoccaggio ed assortimentazione del legname, su terreni di proprietà in località Pradibosco, per una superficie netta di mq. 2.850. Ad Ottobre, è stato altresì approvato il progetto esecutivo degli interventi di miglioramento colturale in popolamenti di conifere e latifoglie, su circa 15 ettari della proprietà forestale collettiva, per complessivi Euro 25.725, più Iva.

Progetto “MaC4LoD – Material Culture for Local Development”. Presentato sul programma europeo Interregionale IIIC (per l’Europa dell’Est) “Innoref”, il progetto di cooperazione fra le regioni Friuli V.G. e Umbria, la regione Western Greece (Grecia) e l’Associazione di Municipalità Hranicko (Rep. Ceca) è stato approvato, collocandosi 10° su 18 proposti. Per scarsità di risorse, sono però risultati finanziati solo i primi otto. Rimane comunque la qualità della capacità progettuale (superati progetti presentati da Comune di Udine, Provincia di Udine, Informest, ecc.).

Progetto Scuola – Lavoro. Sostenuto da EuroLeader, il progetto di alternanza scuola lavoro ha permesso a due liceali di Tolmezzo, il tirocinio per complessive 240 ore presso l’Amministrazione, sotto la supervisione di un tutor scolastico e di uno aziendale. E’ stato così realizzato un documento descrittivo ed iconografico, riguardante gli orologi storici della Valle del Tempo. Tale lavoro, oltre che per l’intrinseco valore culturale (filosofia e fisica-meccanica), potrà essere utile anche come elaborato destinato al turismo didattico (attività che entro breve l’Amministrazione intende promuovere e gestire direttamente).

Progetto AssociaGiovani “Capitale sociale dei Giovani e crescita comunitaria”. A Settembre, il progetto Leader+ è stato approvato per un importo complessivo di Euro 71.218, di cui euro 49.853 di contributo pubblico, 11.051 di lavori in economia e 10.314 di risorse dell’Amministrazione. Di conseguenza, dall’1.11.2005, sono state assunte, fino al 30.9.2006 ed al V° livello del Cnl Commercio e Terziario, quattro persone: un collaboratore amministrativo e tre animatori socio-culturali.

Progetto “Animazione Culturale del Patrimonio Locale”. Presentato a novembre, su specifico bando dell’Obiettivo 2, il progetto prevede lavoro di recupero e valorizzazione, animazione ed informazione, promozione e diffusione del patrimonio locale: - naturale e magico, - della cultura materiale e delle produzioni manifatturiere tipiche, - della specificità storica, giuridica ed economica delle tre Proprietà Collettive presenti sul territorio, - del percorso storico della memoria civile delle due vallate. Importo complessivo proposto 120.000 euro, di cui 100.000 di contributo. Partner di progetto sono 5 Associazioni no-profit dei Comuni di Prato Carnico, Ovaro, Comeglians, Ravascletto, Rigolato e Forni Avoltri.