Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Mai dal 2018
 

Sabato 19 maggio, a Colle di Nocera Umbra
FESTIVAL DELLE TERRE DI COLLETTIVO GODIMENTO

Il “Gruppo di studio Assetti fondiari collettivi”, la “Comunanza Apennino gualdese” e il Comune di Gualdo Tadino (Pg) organizzano la seconda edizione del “Festival delle Terre di collettivo godimento”.
La manifestazione è in programma sabato 19 maggio, con il patrocinio dell’Università di Trento e dell’Università degli Uomini di Boschetto, Gaifana e Colsantangelo.
Aderiscono, inoltre, le Comunanze Agrarie di Colle e Ville Santa Lucia e di Castiglioni-Acciano e l’Università Agraria di Bagnara.


L’edizione 2018 del “Festival delle Terre di collettivo godimento” si aprirà sabato 19 maggio, alle ore 8.45 a Colle di Nocera Umbra, presso i locali “Makumbia”.
A partire dalle 9, interverranno il presidente del Centro Studi e Documentazione sui Demani Civici e le Proprietà Collettive di Trento, Pietro Nervi; il Commissario agli Usi Civici per Lazio, Toscana e Umbria, Pietro Catalani; il professore di Diritto Privato e Storia del Diritto Moderno presso l’Università dell’Aquila, Fabrizio Marinelli; il professore di Latino Medievale Paleografia e Diplomatica presso l’Istituto Teologico di Assisi, Andrea Maiarelli; il professore del Dipartimento Ingegneria Civile, Edile, Ambientale dell’Università “La Sapienza” di Roma, Giuseppe Sappa; il professore di Diritto Amministrativo presso l’Università dell’Aquila, Walter Giulietti; e il meteorologo e divulgatore ambientale radio-televisivo, Luca Lombroso.
Seguiranno la presentazione delle opere che hanno partecipato al concorso fotografico per le scuole “Ama e Difendi il tuo Territorio”, sul tema “Acqua, aria, terra: passato, presente e futuro dei nostri beni primari”, e le premiazioni.
Ospite d’onore della giornata, sarà il presidente emerito della Corte costituzionale, Paolo Grossi.